Noleggio yacht di lusso · Nuova Guinea occidentale

Guida al noleggio di yacht di lusso per la Nuova Guinea occidentale

La seconda isola più grande del mondo si trova nel fumante Ring of Fire, un titolo che corrisponde alla sua personalità ferocemente orgogliosa e drammatica. La Nuova Guinea occidentale è una scelta selvaggiamente evocativa per gli ospiti che cercano una vera avventura e incontri ravvicinati con alcune delle tribù più intriganti del mondo. Un colore verde velluto, oceani di azzurro chiaro e oltre 600 specie di uccelli che inondano il cielo: non c'è da meravigliarsi se la Nuova Guinea occidentale sia così affascinante. Quando non immergiti nella vita tribale sull'isola principale, ci sono altri 600 atolli e isole sparse nelle vicinanze per far soffiare le vele in quella dolce brezza marina.

Colorful portrait of an aboriginal at Goroka Tribal Festival
On a western Pacific coral reef, a cloud of Blue-green damselfish
Yang sportive indigenous tribal boy with a paddle in a traditional canoe

Motivi per noleggiare uno yacht nella Nuova Guinea occidentale

Abito drammatico

Uno degli aspetti più affascinanti del noleggio per la Nuova Guinea occidentale deve essere il suo splendore tribale estetico. Sede di oltre 600 lingue e molte tribù diverse, c'è tanta cultura da ammirare. Il fiume Sepik ospita i Crocodile Men, Baining è dove troverete i ballerini del fuoco, e negli altopiani di Goroka vedrete gli uomini imbrattati di fango e le loro maschere di argilla esagerate.

Posizioni remote

Naviga lungo il fiume Sepik e sarai accolto da scene che fanno sentire la Nuova Guinea occidentale come una destinazione così rara e remota. Una foresta primordiale fa sobbollire sotto il lampo di piume di pappagallo e passano uomini della tribù nelle loro canoe. Nel Medio Sepik intagli e scudi elaborati raccontano storie sensoriali e ogni tronco di foglie e aggrovigliato sembra immerso nello spirito della mitologia sconosciuta.

Terra e mare

Sede di una serie di incredibili siti di immersione dove subacquei profondi e incrociatori di superficie possono conquistare gli atolli corallini e l'abbondante vita marina, la Nuova Guinea occidentale offre infinite avventure sia sulla terra che sul mare. Quando non ti tuffi per vedere le reliquie della Seconda Guerra Mondiale e cadono dalle fessure sottomarine a Milne Bay, c'è il Kokoda Trail (considerato uno dei più impegnativi al mondo) per gli escursionisti e i vulcani da scalare. Per coloro che preferiscono bagnarsi e selvaggi, queste coste sono eccellenti per la pesca d'altura e il surf.

Mudmen of Papua New Guinea
Portrait of Woman Dani tribe in ritual coloring on the body and face
Photo of simple houses made of straw and wood in Avatip, Sepik river in Papua New Guinea

Dove visitare in Nuova Guinea occidentale

Nuova Irlanda

Inizia la tua avventura in barca a vela sulle sponde da sogno della Nuova Irlanda. Fai cadere l'ancora e colpisci la barriera corallina esterna per una delle migliori esperienze subacquee della tua vita grazie alla visibilità incontaminata e alla ricchezza della vita subacquea. Questa zona è anche ricca di lagune intorno alle isole interne di Nusa che invitano scubas riparate. Se vuoi immergerti per esplorare i relitti sottomarini, dirigiti verso New Hannover dove sono anche opzioni per lo sci nautico e la canoa con la gente del posto.

Fiordi di Tufi

Passando per i Tufi Fjords vi introduce in vivaci foreste pluviali brulicanti di grida di uccelli e pennacchi luminosi. Un labirinto di pareti scogliere e corsi d'acqua nastri vi conduce attraverso una serie di barriere coralline e fiumi luccicanti al sole. Punteggiati lungo le rive del fiume ci sono villaggi dove è possibile incontrare donne tatuate, uomini di fango e vedere in prima persona gli elaborati abiti per la testa e i rituali di canto e danza che rendono la Nuova Guinea occidentale una destinazione così ricca di cultura.

Le province dell'isola

Naviga verso nord est dalla terraferma e vieni nelle province insulari che si rovesciano nei mari di Salomone e Bismarck. È qui che vedrai le teste coniche dei vulcani fumanti e le onde senza folla. C'è una serie infinita di attività da abbracciare in questo paradiso all'aperto, dall'escursionismo alle immersioni, alla vela, al surf e all'incontro con tribù indigene. Dirigiti in New Britain per la sua storia.

Quando noleggiare uno yacht nella Nuova Guinea occidentale

Calda e umida 24 ore su 24, la Nuova Guinea occidentale non manca mai di fare del tuffo nei suoi mari cristallini un delizioso benvenuto. Mentre gli schemi meteorologici possono variare da nord a sud, la visita tra i mesi di maggio e dicembre tende ad essere più secca del resto dell'anno.

Yacht per tipologia

Yacht a motoreYacht a vela

Le destinazioni