Noleggio yacht di lusso nella Baia del Bengala

Guida al noleggio di yacht di lusso per il Golfo del Bengala

Sede delle Isole Andamane, il flusso sacro del fiume Gange e tutte le cose esoticamente meravigliose, tra cui tigri e tartarughe, la baia del Bengala rappresenta un'affascinante destinazione charter. Perfettamente posizionato per bilanciare l'energia ondeggiante dell'India con un lato più morbido dell'isola, puoi fare un respiro profondo e immergerti nelle ricchezze e negli stracci di Calcutta, perderti nelle mangrovie e vedere le cime dell'Himalaya, e passare una vita sull'isola saltando e guardando gli elefanti nell'oceano che si fa il bagno nell'Andaman. s. Per coloro che desiderano grotte, pappagalli, mari blu limpidi, tazze fumanti di tè Darjeeling nelle vicinanze, amache, delizie di street hawker e una serie abbagliante di arte, oceano e architettura - il Golfo del Bengala è una dolce scatola d'argento di piaceri.

Crowd of busy people buying flowers at Mullik Ghat Flower Market
A vast forest in the coastal region of the Bay of Benga
Bengal Tiger drinking water at a stream

Motivi per noleggiare uno yacht nella baia del Bengala

Fauna selvatica esotica

Tigri, delfini fluviali, leopardi, tartarughe e pangolini: il Golfo del Bengala fa posto a un intero esercito di arca di Noè per marciare. Dalle Isole Andamane dove i pappagalli inondano i cieli e scintillanti sceneggiano sotto la superficie, alle foreste di mangrovie che si aggrappano alle rive del Gange, c'è tanta flora e fauna da vedere.

Spiagge rare

Fantasie di sabbia bianca, elefanti che si tuffano nel surf per il loro bagno mattutino e le coste sacre degne di preghiera, quando si tratta di spiagge nel suo genere, La baia del Bengala ha molto. Elephant Beach a Havelock Island nelle Andamane è un must per coloro che vogliono condividere l'acqua con elefanti nativi, e per chi vuole surfare una tempesta non si può sbagliare con le gonfiori di The Twin Islands e Point Blair.

Cultura colorata

L'India è uno smorgasbord per i sensi e il Golfo del Bengala vi invita a immergervi tutto. Dai templi luminosi alle biciclette sgargianti, un'incredibile scena di street food e mille panorami, profumi e suoni: questa è l'India all'altezza dell'immaginazione. Il Golfo del Bengala vanta un antico mix di culture e storia coloniale, ma non ha mai perso l'essenza del suo affascinante senso di ritmo e di luogo. Salpare su queste coste ti invita a vivere terre dove il vecchio e il nuovo si fondono insieme.

Honeymoon couple take a walk at the scenic Havelock islands beach at Andaman
Beautiful Victoria Memorial, Kolkata
Tea plantations in Darjeeling, West Bengal, India

Dove visitare nel Golfo del Bengala

Isole Andamane

Le Isole Andamane sono lo scintillante gioiello di zaffiro del Golfo del Bengala. Un ricco arcipelago, le Isole Andamane sono la patria di quasi trecento isole che rendono questo un vero paradiso per i charter di yacht. Un mondo di sabbie bianche, mari rilassanti, schizzi di elefanti, surf potente e palme ondeggianti ti manterranno colpiti. I subacquei e gli snorkeling troveranno anche barriere coralline marine pesanti. Quando ti stanchi della spiaggia, puoi fare escursioni nelle foreste pluviali, visitare i santuari della fauna selvatica e semplicemente salpare.

Calcutta

La capitale culturale indiana è una metropoli eclettica che può facilmente sopraffare i visitatori per la prima volta prima di spazzarli via di sicuro. Artistica, illuminante e ricca di storia, questa città grande e vagante era l'epicentro del Raj britannico. L'architettura è sorprendente, il mercato dei fiori è una fiamma di deliziosa delizia, e c'è una letteratura e una scena culinaria incredibilmente ricca. Può essere caotico ma Kolkata è una storia scintillante di creatività.

Delta del Gange

Trova un lato affascinante e meno visto dell'India mentre viaggi verso il grande Delta del Gange che si nutre nella baia del Bengala. Qui, in mezzo al verde hai la possibilità di vedere la Tigre del Bengala e come uno dei pochissimi visitatori di queste parti, susciterai sicuramente un fascino sublime. Dirigiti verso il Sundarbans National Park per perderti in una boscaglia di mangrovie e foreste estuarine e approfondisci ancora più nel Bengala Occidentale e nella Tiger Hill per vedere il sole emettere la sua luce sulle vaste cime innevate dell'Himalaya.

Quando noleggiare uno yacht nella baia del Bengala

C'è una stagione monsonica da evitare quando salpate per il Golfo del Bengala. Le Isole Andamane accolgono le piogge inondanti tra i mesi di luglio e fino a settembre. Da aprile a giugno funge da mesi estivi e può essere caldo ma non insopportabile, quindi questi mesi sono anche il momento migliore per lo snorkeling.

Yacht per tipologia

Yacht a motoreYacht a vela

Le destinazioni