Charter IndexCharter Index
Guida al noleggio di yacht di lusso in Siberia

Guida al noleggio di yacht di lusso in Siberia

Inverni feroci e confini di vasta portata fanno sembrare la Siberia un luogo spietato, ma per i charter yacht che cercano un percorso verso l'ignoto, questo viaggio a est dagli Urali lascia il posto a paesaggi così suggestivi nella loro natura selvaggia che si arriva a intravedere la Russia in tutta la sua bellezza naturale. Acque fredde di foreste blu e argentate di Betulla fanno da sfondo, ma al di là dello sfondo ci sono tutti i tipi di bellezza accattivante, con le tigri siberiane che delimitano la neve, i ristoranti che servono il caviale Beluga su piatti d'argento e l'accoglienza più calorosa da parte della gente del posto pronta a tagliare tutti i preconcetti di il freddo.

Motivi per noleggiare uno yacht in Siberia

Veri esploratori

Penisole remote, esperienze di fine terra, e la natura così grande che appena un centimetro si sente addomesticata, navigare sulle rive della Siberia è per coloro che possiedono quel vero spirito pionieristico. Confina con l'Oceano Artico, rifinita dalla steppa mongola, cucita dalle aspre montagne degli Urali, e con il sale e l'ondata del Pacifico dall'altra parte, la Siberia è pura natura selvaggia. Questo lato selvaggio si presenta nella collezione di paesaggi perduti che vi aspettano, dai deserti alle steppe, alla tundra e alla taiga, i veri esploratori si meraviglieranno delle meraviglie della Siberia.

Avventura senza fine

Dall'Amur Tiger avvistare safari nella fauna selvatica alle crociere attraverso ghiaccio screpolato e sciogliersi nell'Artico, e osservare gli orsi sugli angoli orientali, la Siberia sta iniziando ad aprirsi per fughe avventurose. Nonostante la sua massa terrestre, l'intera area pullula di flora e fauna, dalla grande fauna selvatica attira come orsi e tigri a branchi di renne e volatili. Quando si riempie di animali grandi e piccoli, ci sono grotte marine, montagne e gite in elicottero e persino hovercraft in luoghi a malapena visti da occhi umani prima.

Lore locale

Non c'è niente di più affascinante che incontrare persone che vivono alle estremità della terra. Coloro che abitano gli angoli innevati della Siberia sono composti da persone antiche che hanno un legame spirituale con la natura circostante. Il Buriat asiatico e la cultura russa siberiana sono i due tipi in cui si imbatterà nella vostra avventura siberiana, e ogni mostra tradizioni veramente indipendenti e impressionanti su come vivere con successo in mezzo alla natura cruda. Pesca, foraggiamento, vita fuori rete e sistemi di credenze spirituali, non importa quanto piccoli siano gli insediamenti, la vita prospera in Siberia.

Lago alpino invernale innevato, Russia, Siberia, Altai
Cervo bianco invernale nel deserto della Siberia, Russia, Yamal
Tomsk paesaggio urbano Siberia, Russia. Tom River. Vista aerea del drone dall'alto.

Dove visitare in Siberia

Irkutsk

La capitale della Siberia orientale, Irkutsk è una porta utile per le frontiere finali. L'architettura del XIX secolo, le chiese a spirale luminose e persino un eccesso di ristoranti di alta classe segnano Irtutsk sulla mappa come l'ultimo bastione della civiltà prima di consegnarti alle forze di Madre Natura. Passeggiate per il centro storico, patrimonio mondiale dell'umanità, ammirate il famoso rompighiaccio degli anni '60 e trascorrete ore sfogliando il museo di belle arti.

Baikal

Un paradiso per gli amanti della natura, il lago Baikal è famoso per la sua aria pulita, le sue foreste profonde e le sue incredibili acque. Questo è il lago più grande e profondo del mondo, un fatto che già lo rende una meraviglia mentre si immerge oltre 5000 piedi nell'abisso sottomarino. Solo navigare in superficie ti regala una sensazione mistica come nessun'altra. Quando non ti perdi nei sogni di acque profonde, c'è molto da tenere occupati sulle rive, tra cui kayak, assaggiare la prelibatezza locale dei pesci Baikal e fare escursioni nelle foreste.

Tomsk

Con le sue strutture in legno, il fiume tentacolare e la collezione di chiese, Tomsk è un'altra città da vedere quando naviga in Siberia, soprattutto per coloro che cercano uno sguardo più da vicino alla cultura locale e come gli insediamenti più grandi possano prosperare sullo sfondo selvaggio. I pezzi architettonici in legno sono il vero richiamo di questa regione, ma c'è anche un museo d'arte, tocchi gastronomici di grandezza, un teatro di bambole viventi e paludi rare insidiose per tenervi occupati.

Quando noleggiare uno yacht in Siberia

L'apice dell'estate è il momento migliore per navigare in Siberia, poiché gli inverni sono lunghi e completamente inospitali, rendendo impossibile spostarsi. Nei mesi estivi, la luce rimane lunga e la fauna selvatica si è svegliata rendendo l'accesso e l'avventura più facili da organizzare.